[Webinar] Migliorare il capitale circolante grazie alla “collaborative arena”

28 Maggio 2019
11.00 CEST

11.00 CEST
28 Maggio 2019
Europa

Negli ultimi anni quanto ha investito la vostra azienda per migliorare la customer experience?
E quanto ha investito per migliorare la supplier experience?

Servire al meglio i propri clienti è senza dubbio il fine ultimo di ogni impresa, ma senza un adeguato livello d collaborazione con i propri fornitori raggiungere questo obiettivo è quasi impossibile.

La collaborazione con la propria supply chain deve essere efficace (funzionale agli obiettivi che si vogliono raggiungere), efficiente (ottimizzata al fine di evitare sprechi: risorse, tempo, denaro) e sostenibile (garanzia di equilibrio e di durata delle relazioni).

Nel webinar di oggi affrontiamo questi argomenti dal punto di vista della collaborazione finanziaria (ma non solo) grazie al contributo di:

 

Relatori

Antonella Moretto – Direttrice dell’Osservatorio Supply Chain Finance del Politecnico di Milano

Luca Piccione – Account Executive di Tradeshift in Italia

Leonardo Argentieri e Riccardo Rossi van Lamsweerde – Trade e Receivable Finance HSBC Milan branch.

 

Fondata nel 2010, Tradeshift guida l’innovazione della supply chain per l’economia digitalmente connessa. In qualità di leader nei pagamenti e nei mercati delle supply chain, l’azienda aiuta gli acquirenti e i fornitori a digitalizzare tutte le transazioni commerciali, a collaborare su ogni processo e a connettersi con qualsiasi app della supply chain. Più di 1,5 milioni di aziende in 190 Paesi si affidano a Tradeshift per elaborare oltre 500 miliardi di dollari in valore di transazione, rendendola la più grande rete di business globale per l’acquisto e la vendita. Tradeshift ha sede a San Francisco, con uffici a Copenaghen, New York, Londra, Parigi, Suzhou, Chongqing, Tokyo, Monaco, Francoforte, Sydney, Bucarest, Oslo e Stoccolma.

Share this event

Registrati adesso